Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 294
  • Recupero TreseroRecupero Tresero
  • Baracca nella neveBaracca nella neve
  • Recupero nella nebbiaRecupero nella nebbia
Lunedì, 24 Giugno 2013 17:05

La guerra nel 1918

1918 Uomini in guerra nell'anno della pace
1918 Uomini in guerra

"1918: Uomini in guerra nell'anno della pace ", questo è il titolo di una mostra tematica realizzata dal Museo della Guerra Bianca in Adamello di Temù per ricordare l’ottantesimo anniversario della fine della Grande Guerra, dell’insensato massacro.
Si tratta di una selezione di 98 fotografie d'epoca scelte con l’intento di ricordare e di testimoniare i sacrifici di quegli uomini che furono costretti a donare le loro energie, le loro vite per combattere una guerra certamente non desiderata.

La mostra si sviluppa in tre sezioni che, partendo dalla cronistoria degli avvenimenti bellici avvenuti sull’Adamello nel 1918, mostrano cosa realmente volesse dire la parola guerra: Uomini che diventano per forza di cosa uccisori di altri Uomini, Uomini che soffrono, Uomini che muoiono, Uomini che lasciano alla loro famiglia solo una croce su cui piangere.

I temi presentati sono:

  • "Le battaglie del 1918"
    In questa sezione sono riportate fotografie di combattimenti avvenuti nel 1918 sul fronte dell’Adamello. Questa sezione, composta da 5 pannelli di testo e da 44 pannelli fotografici, ha lo scopo di inquadrare storicamente gli avvenimenti del 1918 e di introdurre ai temi successivi.
  • "Uomini in guerra, momenti di vita e di morte"
    Questa sezione cerca di mostrare le sofferenze di tutti i combattenti della Prima Guerra Mondiale. Certamente non è cosa facile, a ottant’anni di distanza, riportare agli occhi di tutti, specialmente dei più giovani, il vero volto della guerra, forse ormai velato dall’alone del tempo, dai racconti più o meno eroici e fasulli dei testi di scuola, dall’ormai impossibile contatto con i testimoni dell’epoca, ma questo è uno degli scopi, forse il principale, per i quali esiste il Museo di Temù. Con 2 pannelli di testo e 28 fotografie viene illustrata la cruda realtà della guerra.
  • "I Cimiteri Militari in alta Valle Camonica"e;
    Questa sezione rappresenta il sunto di una ricerca storica effettuata sulle strutture cimiteriali militari sorte in Valle Camonica durante la guerra e delle quali ora si è persa ogni traccia. Con 12 pannelli di testo e 26 fotografie vengono descritti ed illustrati 7 cimiteri militari italiani.

Tutte le fotografie sono in formato 30 x 40 cm e sono presentate su cornici a vetro da cm 35 x 50. Delle stesse misure sono i pannelli di testo.